PIGNA D'ARGENTO XXVI EDIZIONE



Si è svolta il 14 dicembre scorso la 26ª edizione del Premio Internazionale di Sicilianità "Pigna d'Argento". L'Auditorium dell'Astoria Palace Hotel di Palermo anche questa volta ha registrato il tutto esaurito. Un pubblico entusiasta e partecipe ha sottolineato con autentiche ovazioni le varie fasi della manifestazione. I premi sono stati consegnati nel corso di uno spettacolo di altissimo livello ove hanno partecipato artisti di straordinario valore alcuni dei quali molto giovani. Un personalissimo successo ha riscosso la Corale San Sebastiano della Polizia Municipale di Palermo interpretando Arie di Opere liriche e una fantasia di canti natalizi. Un grande successo ha suscitato il fisarmonicista Pietro Adragna, due volte campione del mondo di fisarmonica. Cantante Deborah Missoni, accompagnata dal celebre vibrafonista Alberto Asero, si è cimentata con un particolarissimo stile nell'interpretazione di motivi scritti da Lelio Luttazzi. Non è mancata la danza con le sorelle Lilly e Valeri Di Francesco (YALLA), il cabaret con Lo Scarrozzo In, e l'esibizione della Maestra di canto Lia Minio e dei giovani talenti Gerlando Chianetta e Florinda Venturella. Per quanto riguarda le personalità che sono state insignite del prestigioso ed ambito riconoscimento hanno suscitato un particolare interesse i fratelli Giuseppe e Adolfo Di Bella, figli del Prof. Luigi Di Bella che negli anni 90' adottò un metodo particolare per la cura del cancro. La Speciale "Pigna d'Oro" è stata consegnata rispettivamente al Gen.le di Corpo d'Armata Leonardo Di Marco Capo di Stato Maggiore Comando Alleato Interforze Napoli (NATO) ed al Presidente del Delia Social Cultural Centre di Toronto (Canada), Signor Geom. Alfonso Antonio Giordano. In memoria dell'Accademico di Sicilia Nunzio Termini, fondatore della MOKA TERMINI Srl, è stato premiato un fedelissimo cliente che da circa 30 anni serve nel suo Bar dei Nebrodi il caffè prodotto da MOKA TERMINI, il Signor Giacomo Cucchiara. Altri premiati con la "Pigna d'Argento" sono stati il Sig. Filippo Alioto Segretario Regionale Sicilia UNICEF, la Prof. Ida Rampolla del Tindaro Dominici per la letterature, la Sig.ra Nuccia Tramuto per la specialistica in dermopigmentazione. Targhe di Merito sono state consegnate al Vocologo M° Ugo Antonio Giordano, al Poeta Vincenzo Caccamo, mentre una Targa alla Memoria di Mimmo La Torella è stata data alla sorella Rita nonché alla moglie ed al figlio di Mimmo. Il programma è stato condotto brillantemente dal Presentatore Ruggero Sardo.